PCTO

Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento (PCTO)

ECOLE accompagna le scuole e le aziende a trasformare un obbligo in  un’ opportunità.

I Percorsi per le Competenze Trasversali per l’Orientamento (ex. ASL) sono delle esperienze educative e formative che la scuola progetta insieme alle aziende, istituzioni o alle associazioni, con il fine di dare opportunità agli studenti di crescita personale e professionale di elevata qualità. Queste esperienze favoriscono una visione ampia dei vari aspetti legati a un’attività professionale, per avere più chiare le reali possibilità di lavoro. Si tratta di un modello di apprendimento che permette ai ragazzi della scuola secondaria superiore, tra i 15 e i 18 anni, di svolgere una parte del percorso di istruzione presso un’Impresa o un Ente del territorio.

Con l’obiettivo di far diventare la scuola la più efficace politica strutturale a favore della crescita e della formazione di nuove competenze, contro la disoccupazione e il disallineamento tra domanda e offerta nel mercato del lavoro. Per questo, deve aprirsi al territorio, chiedendo alla società di rendere tutti gli studenti protagonisti consapevoli delle scelte per il proprio futuro.

Con la Legge di Bilancio 2019 numero di ore da destinare ai Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento è cambiato: 

  • una durata non inferiore a 210 ore nel triennio terminale del percorso di studi degli Istituti Professionali;

  • una durata non inferiore a 150 ore nel secondo biennio e nell’ultimo anno del percorso di studi degli Istituti Tecnici;

  • una durata non inferiore a 90 ore nel secondo biennio e nel quinto anno dei Licei.